Due medaglie d’oro ai Campionati del Mediterraneo Under 23 di Jesolo. Quindi al meeting Ginevra un personale sfiorato per un solo centesimo, oltre ad un pass conquistato di forza e di classe per i prossimi europei di Berlino. Week end da doppio, anzi da triplo circolino rosso per i nostri atleti impegnati su vari fronti. NICOLE. La palma della più brava la conquista, con una gara perfetta sul piano tattico ed agonistico, Nicole Reina che vince la medaglia d’oro sui 10.000 ai Campionati del Mediterraneo under 23. Sotto un sole africano, si è gareggiato alle 17.15 del pomeriggio con 30 gradi di temperatura, una follia, la nostra atleta ha lasciato sfogare tutte le avversarie nei primi 6 km di gara, poi con un parziale di 6.50 nei 2 km successivi ha preso il largo vincendo in 35.27, con 32 secondi di vantaggio sull’altra azzurra Rebecca Lonedo. Una grande gioia per Nicole da mettere in bacheca insieme all’esordio in nazionale A nella Coppa Europa dei 10.000 avvenuta lo scorso 19 maggio. VIRGINIA. Sempre ad Jesolo oro anche per Virginia Troiani nella staffetta 4 x 400 metri dove la nostra atleta ha corso la quarta frazione. Per lei il terzo oro in soli otto giorni dopo i titoli under 23 conquistati ad Agropoli nei 400 individuali e nella staffetta 4 x 400 con le sorelle gemelle Serena ed Alexandra e Ludovica Alessio. LORENZO. Il terzo squillo arriva dal meeting elvetico di Ginevra dove Lorenzo Vergani ha vinto la gara dei 400 ostacoli con 49.38, ad un solo centesimo dal personale realizzato nel luglio dell’anno scorso a Trieste quando il nostro atleta aveva vinto il titolo italiano sulla distanza. Come aveva previsto il suo tecnico Aldo Maggi, la forma migliore stava arrivando. E così è stato in una stagione in cui Lorenzo ha cambiato alcune cose nella ritmica finale salendo da 13 a 15 passi nell’affrontare gli ultimi 3 ostacoli di gara. Adesso con il suo personale stagionale di 49.38, Vergani è il secondo nelle liste stagionali italiane dopo Lambrughi (48.99) , ma davanti a Contini (49.67) e Bencosme (49.83). Sul piano pratico vuol dire anche la conquista di una delle tre maglie azzurre a disposizione per i prossimi campionati europei di Berlino. TROFEO DEI LAGHI  Tre nostri atleti hanno contribuito alla vittoria della rappresentativa milanese al 27° Trofeo dei Laghi – Memorial Lino Quaglia. Chiara Benedettini si è classificata al 2° posto nel lancio del martello con 40.08. Giorgio Roberto Cattaneo nel salto in alto si è classificato 12° saltando 1.60, mentre Ginevra Mattei  con la staffetta 4 x 100 è salita sul gradino più alto del podio. FIDENZA Anche la rappresentativa regionale Lombarda vince il Trofeo Città di Fidenza, la nostra Valentina Germani contribuisce con un 6° posto nei 2000 correndo in 6’47.02. NOTTURNA DI NOVATE Infine nella gara su strada di venerdì 8 i nostri giovani si sono ben battuti, salgono sul gradino più alto del podio Giorgia Anibaldi, Romeo Ravà  ed Ezio Odorico. Ecco tutti  i risultati: Esordienti AF 2007: 1° Giorgia Anibaldi 3° Julie Cantini Esordienti AM 2007: 1° Romeo Ravà Esordienti A F 2008: 5° Carola Genrali Esordienti AM 2008: 1° Ezio Odorico Esordienti BF 2009: 3° Sofia Rondelli 5° Cantini Diana esordienti BF 2010: 2° Maddalena Ravà 5° Eva Panzera Ragazzi: 2° Lorenzo Cantini